Chiedi il tuo preventivo di viaggio a Cuba

Dogana a Cuba

Scopri come funziona la dogana a Cuba e la documentazione necessaria per il tuo viaggio

Dogana a Cuba

La Dogana di Cuba ha, tra le altre missioni, quella della protezione della popolazione, dell’industria cubana e dell’ambiente, così come l’indagine e la lotta contro il narcotraffico, il terrorismo e il contrabbando; per i quali, si applicano diversi controlli a persone e merci che entrano ed escono dal paese.

Stai pensando viaggiare a Cuba? Controlla le nostre Offerte migliori!

Troverai ispettori doganali in qualsiasi punto principale dove si realizzano arrivi o partenze dal paese, che sia un porto o aeroporto.

La legislazione sulla dogana a Cuba segue la tradizione sovietica. Prima di partire è consigliabile informarsi in modo esaustivo, circa le informazioni attuali riguardanti le dogane.

Informazioni sulla dogana cubana:

Pagina web ufficiale: http://www.aduana.co.cu/

E-mail: publico@agr.aduana.cu.

Telefoni: (00+53)881-9732 o (00+53)881-9732 855-5466 interno 227

Che documentazione richiedono alla dogana a Cuba?

Alla dogana cubana richiederanno i seguenti documenti:

Polizza d’assicurazione medica di viaggio.

Carta d’identità.

Passaporto con almeno sei mesi di validità prima della scadenza.

Visto o carta turistica emessi meno di 60 giorni prima del viaggio.

Biglietto di ritorno.

Un indirizzo valido di residenza durante il soggiorno.

Con che articoli posso entrare nel paese?

Nella dogana a Cuba è permesso di passare con effetti personali (incluso materiale fotografico, binocoli, strumenti musicali, computer, tende da campeggio, canne da pesca, biciclette e attrezzature sportive), così come regali con valore fino a 50 CUC.

Il resto degli articoli sono sottomessi a una tassa doganale, che può arrivare a un massimo di 1000 CUC.

Che articoli sono proibiti alla dogana a Cuba?

Tra gli articoli il cui ingresso è vietato a Cuba vi sono: droghe e stupefacenti, esplosivi, pornografia di qualsiasi tipo, veicoli leggeri a motore, specie in pericolo d’estinzione, e pubblicazioni considerate una potenziale minaccia agli interessi generali del paese.

Quando si effettua una dichiarazione in dogana?

Ogni volta che si portino con sé oggetti con l’intenzione di importarli definitivamente a Cuba è necessario compilare una Dichiarazione di Dogana per viaggiatori. È importante sapere che l’entrata a Cuba di denaro in contanti è libera, nel caso in cui la quantità non superi 5000 USD o il corrispettivo in altre monete, altrimenti anche in questo caso, si dovrà compilare la Dichiarazione di Dogana.

Quali limitazioni ci sono nel momento di esportare oggetti da Cuba?

È permesso esportare:

Una scatola di, massimo, 50 sigari (o 23 singoli) libera da tasse.

5000 USD in contanti (o l’equivalente in altre monete).

200 CUC.

Fino a 3 bottiglie di liquore.

Fino a 200 sigarette.

Far uscire elementi legati all’arte o al patrimonio culturale senza documentazione è limitato e implica il pagamento di tasse. Normalmente, quando si acquistano forniture d’arte, si riceve un sigillo ufficiale. È raccomandabile controllare quest’ultimo prima di effettuare l’acquisto. Se durante la compravendita non viene rilasciato il timbro, dovrai ottenerlo sul Registro Nazionale di Beni Culturali (via 17 n° 1009, Vedado, L’Avana. Orario da 09.00 a 12.00 da lunedì a venerdì). Il prezzo di questo si aggira sui 10/30 CUC e copre fino a 5 pezzi d’arte. Solitamente è necessario tornare trascorse 24 ore dalla richiesta, per ritirare il timbro. 

Quali sono i documenti necessari per viaggiare a Cuba?

Viaggi organizzati:

Richiedi un preventivo di alloggio, escursioni, trasporti, guide o viaggi su misura per te:

Noleggio auto:

Trovare noleggio auto il migliore per la vostra vacanza:

Offerte di voli:

Confronta offerte di voli e prenota il tuo, con anticipo per risparmia sul biglietto.

Buscar más vuelosCerca altri Voli



Copyright www.ViaggiareCuba.Com © - Tutti i diritti riservati
Skedio Travel # Licencia de agencia de viaje GC-003667