Richiedi ora il tuo preventivo di viaggio a Cuba

Parco Nazionale Sbarco del Granma, Cuba

Goditi una meravigliosa giornata nel Parco Nazionale, ammirando le sue bellezza naturali, terrestri e marine

Parco Nazionale Sbarco del Granma, Cuba
Parco Nazionale Sbarco del Granma, Cuba
© Granma.Travel

Situato al sudest di Cuba troviamo, insieme al sistema montuoso Maisí, il prezioso Parque Nacional Desembarco del Granma (Parco Nazionale Sbarco del Granma), formato, in parte, dal sistema di terrazze naturali marittime (sommerse e in superficie) sulle rocce calcaree più importanti e meglio conservate del paese.

Dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1999, il parco presenta alcune attrazioni speciali su due livelli: storico e naturale.

 

Stai pensando viaggiare a Cuba? Controlla le nostre Offerte migliori!

In ambito storico, questo spazio fu il luogo nel quale sbarcarono i fratelli Castro, insieme a Che Guevara, provenienti dal Messico, nel 1956, per terminare con la dittatura di Fulgencio Batista. Da questo, proviene il nome dell’incredibile area e la replica del panfilo che incontrerai durante l’escursione per la zona e che ricorda la valorosa azione dei viaggiatori.

In ambito naturale i visitatori potranno ammirare le sue preziose scogliere, che emergono in vari punti del parco e sono frutto delle imponenti alture marittime.

Altri degli aspetti più rilevanti della zona, sono i molteplici luoghi archeologici tra i quali si distacca El Guafe, di cui parleremo più avanti, costituito da un complesso di grotte funerarie e cerimoniali, e da una zona abitabile in cui si veneravano 7 dei tra cui veniva venerata la dea Atabeira, scolpita nella Grotta dell’Acqua. Inoltre, nello stesso luogo, avrai la possibilità di osservare da vicino autentici oggetti precolombiani risalenti a più di 1000 anni fa.

D’altra parte, si conserva del periodo coloniale il faro di “Vargas” (Cabo Cruz), costruito nel 1859 e terminato nel 1861; tuttavia, fu solo 10 anni dopo che venne inaugurato il complesso formato dal faro, dalla casa ecc.

Della stessa importanza risulta l’area sommersa che presenta le famose barriere coralline creando una fondale marino ideale per le immersioni; in particolar modo a causa della gran profondità delle sue acque nella zone vicine alla costa, che provocano correnti d’acqua molto pulite e, di conseguenza, permettono la pratica di un’interessante attività sottomarina.

L’estensione totale è di 25764 ettari. Riconosciuto come Parco Nazionale nel 1986, è il primo parco nominato come tale a Cuba. Inoltre vanta il titolo di monumento nazionale, assegnato dalla Commissione Nazionale di Monumenti nel 2002.

Coma fatto curioso, è che il monumento conosciuto come Portada de la Libertad costituisce l’entrata principale del parco. La parte interessante dell’escursione è che indica una serie di sentieri che possono essere attraversati ripercorrendo le rotte prese dal gruppo di spedizione per raggiungere la Sierra Maestra. Vi è, inoltre, la possibilità di realizzare cavalcate, praticare attività nautiche ed immersioni.

Non perderti l’occasione di passare una giornata d’esplorazione in uno dei paesaggi naturali più belli.

Ulteriori informazioni:

Posizione:

Niquero. Granma, Cuba.   

Mappa interattiva:

Viaggi organizzati:

Richiedi un preventivo di alloggio, escursioni, trasporti, guide o viaggi su misura per te:

Noleggio auto:

Trovare noleggio auto il migliore per la vostra vacanza:

Agenzia di Viaggi:

Se sei un’agenzia o un Tour Operator e hai bisogno di aiuto per creare viaggi a Cuba, chiedi una mano a noi.

  • Prezzi speciali per Agenzia e Tour Operator


  • Copyright www.ViaggiareCuba.Com © - Tutti i diritti riservati
    Skedio Travel # Licencia de agencia de viaje GC-003667